Parole sulle ali del vento

 

Il figlio di Icaro

 

 

 

Sopra di me, il limpido cielo,

 

Sotto di me, bianche nuvole sparse

 

E, ancor più giù,

 

Monti, valli, piane e fiumi,

 

Piccolissime case dipinte nel verde.

 

Sopra di me, il limpido cielo,

 

Sotto di me, bianche nuvole sparse

 

E, ancor più giù,

 

L'immensa distesa

 

Del mare azzurro profondo.

 

Lieve è il mio volo,

 

Tra terra e infinito.

 

Il corpo non pesa

 

E l'anima è sospesa.

 

Sopra di me, il limpido cielo,

 

Sotto di me, bianche nuvole sparse,

 

Dentro di me, speranze mai perse.

 

 

 

 

 

Pier Celeste Marchetti

 

14 giugno 2016